Metalli pesanti nelle tubazioni: quali sono i rischi?

Home Forum INQUINAMENTO DELL’ACQUA Metalli pesanti nelle tubazioni: quali sono i rischi?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Inquinamento Italia Inquinamento Italia 2 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2804

    Nando

    Metalli pesanti nelle tubazioni: quali sono i rischi per la salute?

    #2806
    Inquinamento Italia
    Inquinamento Italia
    Amministratore del forum

    I materiali idraulici a contatto con l’acqua potabile sono solitamente la fonte principale di metalli pesanti nell’acqua che beviamo e che usiamo per cucinare. Nella maggior parte delle case, i metalli pesanti provengono da rubinetti o raccordi che collegano i rubinetti alle tubature. Ad esempio, la lega di ottone utilizzata per produrre i rubinetti contiene una bassa percentuale di piombo e una quantità molto piccola di questo piombo viene rilasciata nell’acqua quando l’acqua si trova nel rubinetto. Anche il rame può provenire dai tubi dell’acqua fredda delle case se questi sono fatti di rame, e così via. Gli effetti sulla salute dei metalli pesanti si sviluppano in genere su un lungo periodo di tempo. I metalli sono tossici, si accumulano nel corpo e facilitano lo stress ossidativo indotto dalla formazione di radicali liberi, una dei meccanismi che possono favorire lo sviluppo del cancro. Ingerire una piccola quantità di acqua, anche se contiene un’alta concentrazione di metallo, non avrà un effetto immediato sulla salute. L’unica eccezione a ciò è data dal rame. Questo metallo, se presente ad una concentrazione abbastanza alta, può avere effetti a breve termine, come il vomito, che è il modo in cui il corpo si protegge da elevate concentrazioni di rame. Tuttavia, il rame è meno preoccupante per la salute rispetto agli altri metalli pesanti, e suoi livelli pericolosi non si verificano spesso.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.